Mozzagrogna

Centrodestra, Sbrocca deve dimettersi

Il centrodestra di Termoli tra esponenti dei gruppi consiliari e partiti, chiede le dimissioni del sindaco Angelo Sbrocca dopo la mancata assegnazione della bandiera blu. Con una conferenza stampa dei consiglieri comunali di minoranza, allargata anche ai rappresentanti dei partiti, svoltasi in Piazza Bisceglie nel centro storico della città: Fi, Fratelli d'Italia, Popolari per Termoli, Noi con l'Italia, Lega e Alleanza per Termoli, hanno sottolineato la necessità di un "cambio di rotta" per la città troppo abbandonata a se stessa nei servizi primari. "Questa amministrazione - ha dichiarato Luciano Paduano di FdI - in quattro anni non ha fatto nulla. Bisogna lavorare per un rilancio. Si pensa a spendere soldi per opere mastodontiche, mentre i servizi ordinari vengono a mancare". Per Michele Marone rappresentante di Energia per l'Italia "è l'ennesima inefficienza dell'amministrazione: è evidente come nei dati trasmessi sono stati rilevati dalla Fee delle non corrispondenze ai parametri previsti".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie